Il latino dei grammatici: aspetti della riflessione linguistica nel mondo romano (Pisa, 7-8 nov. 2013)

Il Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dell’Università di Pisa e il Dottorato regionale in “Scienze dell’antichità e archeologia” organizzano un convegno sul tema Il latino dei grammatici: aspetti della riflessione linguistica nel mondo romano.
Nelle giornate del 7 e 8 novembre 2013, presso la Gipsoteca di Arte Antica della Chiesa di San Paolo all’Orto e presso l’Aula Magna di Palazzo Matteucci, si susseguiranno interventi di linguisti, filologi e storici della grammatica antica che analizzeranno da punti di vista diversi il problema della lingua impiegata e descritta dai testi grammaticali latini.
Questo il programma del convegno:

Il latino dei grammatici: aspetti della riflessione linguistica nel mondo romano

Università di Pisa, 7-8 novembre 2013

Giovedì 7 novembre

Chiesa di San Paolo all’Orto – piazza San Paolo all’Orto, 20
Gipsoteca di Arte Antica

Mattina

9.15
Saluti di apertura
9.30
Frédérique Biville – Polyphonie énonciative chez Priscien
10.10
Giovanna MarottaSyllabae communes. Ambiguità prosodica tra fonologia e metrica nei grammatici latini
10.50
Pausa
11.10
Federico Biddau – Le fonti letterarie di interesse ortografico e il loro valore
11.50
Anna Zago – Lo iotacismo nei grammatici latini

Pomeriggio

15.00
Alessandro Garcea – Gli schemata dianoeas di Carisio: un unicum tra grammatica, retorica e letteratura
15.40
Ernesto Stagni – Carisio e Isidoro interpolato, i capitoli delle figure: novità sulla tradizione manoscritta
16.20
Lorenzo Filipponio – Tra musica e grammatica: lo statuto della fonetica nella trattatistica greco-latina
17.00
Pausa
17.20
Michela Rosellini – Il latino di Prisciano: contenuti didattici e scrittura

Venerdì 8 novembre

Palazzo Matteucci – piazza Torricelli, 2
Aula Magna (I piano)

Mattina

9.30
Anna Chahoud e Wolfgang De Melo – Varro’s Latin and Varro on Latin
10.10
Eleanor Dickey – Dositheus: addressing the needs of Greek speakers?
10.50
Pausa
11.10
Luigi Munzi – Grammatici latini dell’Alto Medioevo: Kontinuität und Wandel
11.50
Maria Chiara Scappaticcio – Tra Hermeneumata e Declinationes verborum: le flessioni verbali greco-latine su papiro

Pomeriggio

15.00
Javier UríaNomen and adverbium: formal and functional aspects of an ancient confusion
15.40
Tommaso Mari – I metaplasmi in Consenzio
16.20
Rolando Ferri – Osservazioni di tipo pragmalinguistico nel Commento di Donato a Terenzio
17.00
Discussione e saluti di chiusura

Per ulteriori informazioni è possibile contattare questo indirizzo.


2 réflexions sur « Il latino dei grammatici: aspetti della riflessione linguistica nel mondo romano (Pisa, 7-8 nov. 2013) »

  1. Une chronique (en italien) de ce colloque préparée par Maria Chiara Scappaticcio et moi-même sortira dans le prochain numéro du Bollettino di studi Latini (juin 2014, n° XLIV, f. I).

    En attendant, on pourra trouver sur internet notamment l’exemplier de l’intervention de Tommaso Mari (sur academia.edu).

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *